5 - 24 agosto 2018

I MIEI 12 RISTORANTI DEL CUORE IN SARDEGNA

La vista da Il Moletto tra i ristoranti in Sardegna

Premessa: questa lista di ristoranti in Sardegna non è assolutamente esaustiva.

Innanzitutto perché io stessa ne amo altri che qui non menzionerò (bisognava scegliere!).

E in secondo luogo perché ho una lunghissima nota di ristoranti in Sardegna ancora da provare.

E so già che saranno super.

Questa è solo una lista, la prima, di quei ristoranti in Sardegna per i quali (secondo me) vale la pena spostarsi e fare anche dei chilometri.

Quelli dove se spendi un euro lo spendi bene, non lo butti via come succede purtroppo spesso.

P.S. L’ordine in cui li scrivo è puramente casuale!

SU GOLOGONE

Loc. Su Gologone, Oliena (NU)

Su Gologne tra i ristoranti migliori in Sardegna

Su Gologone non è solo un ristorante e non è neanche solo un albergo.

È un mondo, è la Sardegna autentica, è la Barbagia, è la tradizione, è un museo, è un’esplorazione.

Il menù è tipico, ma a differenza di altri posti si sceglie alla carta (insomma, si può anche mangiare un po’ meno!).

Qui è tutto buonissimo, non perdetevi le paste fatte a mano, il porcetto cotto nel camino e i dolcetti sardi, delle vere opere d’arte.

 

P.S. Io quando vengo qui a pranzo non perdo occasione per fare un giretto di tutto il resort: curioso nel parco, nelle botteghe storiche della parte nuova, nel giardino di Tex, nel nido del pane e nella terrazza sul Supramonte.

S’APPOSENTU

Vico Cagliari 3, Siddi (VS)

S'Apposentu tra i ristoranti in sardegna

Nel cuore della Marmilla, una regione interna che amo molto, si trova S’Apposentu di Casa Puddu, il ristorante con una stella Michelin dello chef Roberto Petza.

Il ristorante si trova nella casa padronale che fu dei maestri pastai Puddu: recuperata e valorizzata, è uno scrigno, un posto elegante, un posto antico.

Per chi lo volesse, sempre a Siddi poco lontano da qui, ci sono le camere dove soggiornare, Sa domu de Tzia Ernesta.

SU CARDELEU

Via Sant’ Agostino 1, Abbasanta (OR)

Su Carduleu tra i ristoranti in Sardegna

© Su Carduleu

Su Carduleu è il ristorante dello chef Roberto Serra, sardo, classe 1982.

La cucina è una tradizione di famiglia che lui ha affinato, viaggiando e collaborando con nomi importanti.

In questo ristorante ho mangiato divinamente, sia piatti terra che piatti di mare.

Il locale, di famiglia, mi ha ricordato quelle trattorie di paese degli anni Cinquanta, dove entri a bere un bicchiere al banco prima di pranzare.

Io le adoro!

IL PORTOLANO

Via Molara 11, Porto San Paolo (OT)

Il Portolano tra i ristoranti in Sardegna

Amo moltissimo questo posto dove cerco di venire almeno una volta a stagione.

È un ristorante solido e competente dove si fanno le cose bene e dove si spende meno della maggiorparte dei presunti ristoranti della costa.

Un piatto che ordino sempre sono i gamberi in crosta di pane carasau, provateli.

Indimenticabile il Cremoso di formaggio con pompia su biscotto croccante e coulis di ribes, in parole semplici una cheese cake divina.

E soprattutto ammiro Tavolara da questo punto che io trovo magico.

IL MOLETTO

Via del Faro 15, Località Capo Comino, Siniscola (NU)

Il Moletto tra i ristoranti in Sardegna

Questo ristorante, che si affaccia sulla spiaggia e sulle dune di Capo Comino nasce come ostricheria, quindi se amate le ostriche (io no!) approfittatene perché queste sono locali.

Mi dicono che siano speciali quelle con la pompia, un agrume della zona.

Tra i piatti speciali:

  • i gamberi fritti al pane guttiau con la maionese al basilico
  • la fregola calda mantecata al parmigiano con uovo poché, spuma di patate e bacon tostato
  • il tonno in tutti modi (c’è una pagina intera del menù dedicata al tonno): io adoro tonno, finocchi e pecorino e il tonno al bacon di maialino sardo

Avrete capito che impazzisco per questo posto e potrei dilungarmi per ore!

Al Moletto ci porto chi amo perché questo è un posto bellissimo.

La vista da Il Moletto tra i ristoranti in Sardegna

SANTA RUGHE

Via Carlo Felice 2, Gavoi (NU)

Santa Rughe tra i ristoranti Sardegna

Ho scoperto questo posto recentemente ma me ne avevano parlato molto.

Sono andata a Gavoi (un paesino molto caratteristico della Barbagia) proprio per provarlo e mi è piaciuto subito anche dall’esterno perché si trova in una tipica casa sarda in pietra.

Questo è uno di quei classici ristoranti storici e solidi che a me piacciono tanto.

Troverete piatti caratteristici della cucina gavoese e barbaricina:

  • s’erbuzzu, 17 speciali erbe selvatiche in zuppa, un piatto povero, speciale e di grandissima storia
  • i ravioli di ricotta, i più buoni mai mangiati
  • il pane frattau
  • i formaggi tipici
  • i raviolini dolci fritti

Mia figlia che è una carnivora ha divorato una costata di manzo super.

Per chi volesse c’è anche la pizza.

LUIGI POMATA

Viale Regina Margherita 14, Cagliari 

ristoranti Sardegna

Nei miei personali motivi per andare a Cagliari, Luigi Pomata occupa uno dei primissimi posti.

Amo la sua cucina, mi sta simpatico lui con i suoi occhiali colorati e questo locale mi mette allegria.

Ci sono venuta anche in pieno inverno, Cagliari è ancora più bella a gennaio.

La tradizione culinaria di Luigi Pomata è una questione di famiglia e parte da Carloforte.

Luigi Pomata dice di mettere un po’ di follia nei suoi piatti che però non dimenticano mai la tradizione.

Io invece non dimenticherò mai le linguine con tonno, capperi, olive, pecorino e buccia di limone.

L’ESSENZA BISTROT

Via delle Terme 8, Olbia 

L'Essenza Bistrot tra i ristoranti in Sardegna

Aspettavo da tanto un posto bello a Olbia ed eccolo qui.

L’Essenza Bistrot si trova in una zona di Olbia che io amo molto, il centro storico, antico, perfettamente rimesso a posto.

Lo chef Massimiliano Villani, aostano, dopo aver preso una stella Michelin nella sua terra, ha deciso di aprire a Olbia il suo Bistrot.

Un locale piccolo, con pochi tavoli, molto curato.

Prima di cominciare ci è stato portato un fico cotto a bassa temperatura con la cipolla, fantastico.

Tra le cose (buonissime) che abbiamo assaggiato:

  • Crudo di gamberi rossi in salsa Gin Tonic
  • Foie gras con pan brioche al pepe lungo
  • Spaghetti aglio, olio, peperoncino e arselle
  • Coscia d’anatra cotta nel Vermentino
  • Il maialetto da latte con riduzione al miele
  • Crostatina al limone, gelato al gin e salvia ghiacciata
  • Sfera al cioccolato, gelato alla menta e cioccolato fuso

RISTORANTE I GIAGONI IN PIAZZA

Piazza della Chiesa 6, San Pantaleo (OT)

I Giagoni tra i ristoranti in sardegna

Confesso che in questo ristorante ci sono venuta solo una volta, da quando si trova nella piazza.

Non è un locale che frequento spesso anche perché il conto è un po’ più impegnativo.

Però: la location è unica, uno stazzu in pietra che si trova nella piazza del paese, vicino alla Chiesa.

Un posto magico dove si mangia anche nella classica corte sarda, un cortile a cielo aperto.

La cucina è molto ricercata (ci ho visto anche entrare Cracco una sera, che immagino non mangi proprio ovunque!).

Il posto è elegante, come direbbe mio padre, e chic come direi io.

E poi vi confesso che un giorno nel periodo di Natale ero qui, ho sbirciato oltre il vetro e ho visto le sedute apparecchiate con le coperte di lana come in montagna e ho trovato che questa cosa fosse meravigliosa.

Ogni giovedì e ogni domenica c’è il brunch.

E poi il ristorante è aperto da marzo a dicembre, una cosa lodevole in questa zona.

RISTORANTE LOCANDA DA RENZO

SS 131 km. 99, Siamaggiore (OR)

Da Renzo tra i ristoranti in Sardegna

Questo è un posto storico, che esiste da più di trent’anni.

È un ristorante grande (600 posti), strutturato, rodato, un grande classico, una certezza.

Io amo fermarmi qui quando siamo in viaggio per la Sardegna, perché si trova in mezzo alle campagne dell’alto campidano, a un passo dalla strada statale 131.

Mi piace da matti fare una pausa in un posto bello quando viaggio.

Speciale la parte del menù dedicata alla griglia.

Si può anche dormire nel giardino in caratteristici piccoli stazzu, arredati con i tessuti sardi, immersi nel verde e poi fare un bagnetto in piscina.

Non dimenticherò mai la colazione fatta qui a base di fichi e di fichi d’India.

Questo posto rimane aperto tutto l’anno, d’inverno solo nel weekend e solo a pranzo. Bravi!

LA TAVERNETTA

Via Mare del Nord, Porto Taverna (OT)

La Tavernetta tra i ristoranti in Sardegna

Per me non è vacanza se non mi siedo alla Tavernetta a Porto Taverna.

Questo ristorante è gestito da sempre molto bene, il personale è molto efficiente e si mangia come si deve con vista su Tavolara e su un mare azzurrissimo.

Proprio qui sotto, sulla spiaggia, troverete il chiosco la Tavernetta Beach, perfetto dalla mattina alla notte.

ristoranti Sardegna

RISTORANTE MONTI BLU

Piazza Sebastiano Satta 8, Nuoro 

I Monti Blu tra i ristoranti in Sardegna

Parlare di Monti Blu solo come di un ristorante è riduttivo.

Situato nella Piazza Satta di Nuoro, Monti Blu è un’idea, un ristorante certo, ma anche un concept store, un negozio di vestiti, di accessori, una sala da thé.

Io ho mangiato benissimo, al secondo piano, in una sala stupenda affacciata sulla Piazza che ti sembrava di essere in una casa.

Ho scattato duemila foto, ovviamente, cercando di catturare la bellezza delle tavole apparecchiate e di ogni particolare perfetto lì dove stava.

Se venite, prendetevi un pochino di tempo per curiosare perché ne vale davvero la pena.

Se vi è piaciuto questo articolo vi consiglio di leggere anche:

Condividilo sui social!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Potrebbe interessarti anche...

2 comments

Lascia un commento