Like - 8 Dicembre 2022

20 MOSTRE GRATIS DA VEDERE A NATALE A MILANO

Per chi a Natale rimane a Milano ci sono tantissime mostre gratis da vedere.

Ve ne racconto 20, mi raccomando non perdetevele!

PIETRO CONSAGRA- IMMAGINI VAGANTI
GALLERIA TOMMASO CALABRO

Fino al 10 Dicembre 2022
(Mart.- Sab.: h.11:00 – 19:00;
Lun.: su appuntamento)

Piazza San Sepolcro 2, Milano

Questa mostra nasce dalle ricerche della curatrice Paola Nicolin su uno specifico corpus di opere di Consagra, tra i principali esponenti dell’astrattismo nazionale e internazionale del secondo dopoguerra, note come Lenzuoli, dipinti con colori lavabili realizzati dall’artista su tessuti in cotone a partire dal 1967.

Tied together-Kaarina Kaikkonen
Galleria M77

Fino al 22 Dicembre 2022

Via Mecenate 77, Milano

Si tratta della prima personale dell’artista finlandese in città.

La mostra si compone di due momenti complementari: un’installazione alla Rotonda della Besana di cui abbiamo parlato poco sopra e una seconda negli spazi della galleria.

Qui troverete un’installazione site-specific e una selezione di opere recenti, alcune delle quali realizzate per questo appuntamento.

Nella galleria M77 Kaarina Kaikkonen presenta opere composte da vari elementi di vestiario, frammenti di storie, una sorta di evocazione di esperienze individuali e collettive. L’utilizzo di vecchie giacche e camicie da uomo, in particolare, hanno un significato biografico per Kaikkonen, legato alla morte del padre quando lei era bambina.

IL NUMINOSO
BASILICA SAN CELSO

Fino al 22 Dicembre 2022

Corso Italia 37, Milano

In relazione alla mostra in corso alla Building Gallery, vengono esposte alcune opere che interagiscono con i suggestivi ambienti di un luogo sacro.

STEFANO GUINDANI. MENS SANA IN CORPORE SANO
LEICA STORE

Fino al 23 Dicembre 2022
(Mart.-Sab.: h.10/14; 15/19)

Via Giuseppe Mengoni 4, Milano

In mostra uomini e donne di fede immortalati in scatti che li mostrano intenti in attività sportive, seppur in abito talare.

Il lavoro Mens sana in corpore sano di Stefano Guindani è stato realizzato grazie a Leica SL2, fotocamera del Sistema Leica SL, il sistema mirrorless professionale di Leica realizzato per e con i fotografi.

Le Pietà di Michelangelo – Tre calchi storici
PALAZZO REALE – Sala delle Cariatidi

Fino all’8 Gennaio 2023
(Mart.-Dom.: h.10-19.30;
Giov.: h.10-22.30)

Piazza Duomo, Milano

Mostre gratis Novembre

Molto emozionante questa mostra gratis a Palazzo Reale, non perdetevela.

Tre lunghi teli, dispiegati per tutta l’altezza della sala e dal grande impatto visivo, fanno da sfondo alle Pietà amplificandone la forte valenza estetica e il senso religioso evocato dallo scultore in tre diverse fasi della sua vita.

Si tratta del calco della Pietà di San Pietro della Città del Vaticano, del calco della Pietà di Santa Maria del Fiore a Firenze, detta Pietà Bandini e del calco della Pietà Rondanini.

MARIA MULAS
Milano, ritratti di fine ’900

PALAZZO REALE 

Fino all’8 Gennaio 2023
(Mart.-Dom.: h.10-19.30;
Giov.: h.10-22.30)

Piazza Duomo, Milano

mostre gratis Milano Natale

Meravigliosa questa mostra gratis negli Appartamenti dei Principi a Palazzo Reale.

Maria Mulas ha mostrato come nessun altro il volto del mondo artistico e culturale milanese, italiano e internazionale.

In mostra vi sono un centinaio dei suoi ritratti fotografici, suddivisi in sei sezioni: Architettura e Design; Arte; Letteratura e Editoria; Moda; Arti dello Spettacolo; Milano cosmopolita e Maria nel mondo.

Alla fine del percorso ci si accorge che il ritratto che predomina su tutti è quello di Milano, la vera protagonista di una stagione irripetibile.

Federico Guida. Arbor
Fondazione Stelline

Fino all’8 Gennaio 2023
(Mart.-Dom.: h.10-20)

Corso Magenta 61, Milano

In mostra grandi opere inedite in cui convivono trascendenza e umanità, scienza, religiosità e storia.

L’esposizione occupa gli spazi della Sala del Collezionista e del Quadriportico del Chiostro dal 10 novembre all’11 dicembre 2022 ed è visitabile nel Quadriportico fino all’8 gennaio 2023.

Attraverso le sue opere Guida indaga la simbologia della croce come “albero genealogico” e fondamento della condizione umana.

L’elemento formale della croce, che ricorre nelle opere, è una citazione dei crocifissi sagomati medievali di Giotto e Cimabue conservati a Firenze.

OMAR HASSAN. IL MONDO È N(V)OSTRO

FONDAZIONE STELLINE
SALA DEL COLLEZIONISTA E CHIOSTRO DELLA MAGNOLIA

Fino all’8 gennaio 2023
(Mart.-Dom.:h. 10-20)

Corso Magenta 61, Milano

Energia e introspezione animano la nuova personale dell’artista che ha stregato lo star system internazionale e che, nel progetto espositivo pensato per gli spazi della Fondazione Stelline, svela nuovi aspetti della poetica di Omar Hassan, andando oltre l’etichetta di “pugile artista” che lo ha reso famoso.

La Gallery I della Sala del Collezionista e il Chiostro della Magnolia saranno la cornice ideale della personale che presenta sette installazioni, composte da una ventina di opere, tra cui la Mappa di Berlino e la Mappa di Milano, creata ad hoc per la mostra e realizzata con 8928 tappi di bombolette spray dipinti a uno a uno con le dita.

Paolo Monti. Fotografia e astrazione
Cortile delle Armi- CASTELLO SFORZESCO

Fino all’8 gennaio 2023
(Mart.-Dom.:h. 10-17.30)

Piazza Castello, Milano

Paolo Monti è tra i più importanti fotografi italiani del Novecento.

La mostra presenta una significativa selezione di sperimentazioni, proponendo un approfondimento su uno degli aspetti meno noti ma più affascinanti del percorso artistico di Monti.

Attraverso l’indagine scientifica, condotta sull’archivio del fotografo, acquista così nuova luce l’avventura intellettuale di uno dei maggiori protagonisti della cultura visiva del Novecento.

LA CARITÀ E LA BELLEZZA. Tino di Camaino, Beato Angelico, Filippo Lippi, Sandro Botticelli

Fino al 15 Gennaio 2022
(Tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 20)

Piazza della Scala, Milano

mostre gratis Milano Natale

Grazie alla sinergia tra le città di Milano e Firenze, Palazzo Marino si apre ai milanesi durante le festività natalizie con una mostra speciale: quattro capolavori dell’arte fiorentina e toscana, tutti realizzati tra il Tre e il Quattrocento, sono allestiti nella magnifica Sala Alessi di Palazzo Marino immersi in un gioco di luci e tessuti, e potranno essere ammirati gratuitamente da milanesi e turisti.

La mostra, dal titolo “La Carità e la Bellezza”, vedrà la “Madonna col Bambino” dipinta da Sandro Botticelli e oggi conservata nel Museo Stibbert di Firenze; “L’adorazione dei Magi” di Beato Angelico, prezioso tabernacolo appartenente al Museo di San Marco; la “Madonna col Bambino” di Palazzo Medici Riccardi, realizzata da Filippo Lippi; “Carità”, scultura del senese Tino di Camaino, proveniente dal Museo Bardini di Firenze.

MANUEL CICCHETTI. Tempo intermedio
Still Fotografia

Fino al 21 Gennaio 2023
(Martedì-mercoledì-venerdì 10-18
Giov.: h.10-19.30; Sab.: h.15-19)

Via Ludovico Lazzaro Zamenhof 11, Milano

In mostra 70 fotografie tratte dal progetto realizzato in quattro anni di lavoro che si concentra in quei luoghi, come centri commerciali, distributori di benzina, cantieri, fabbriche, grattacieli, simboli del progresso e della fortuna economica, oggi messi in discussione dalla crisi globale.

KOUNELLIS
GALLERIA CHRISTIAN STEIN

Fino al 21 gennaio 2023
(Lun.-Ven.: h.10-19; Sab: h.10/13; 15/19)

Corso Monforte 23, Milano

La mostra rende omaggio all’artista greco naturalizzato italiano Jannis Kounellis attraverso una selezione di 7 opere che allestite assieme compongono un’unica inedita installazione corale dalle dimensioni ambientali all’interno della sala espositiva.

Il Numinoso
BUILDING GALLERY

Fino al 28 Gennaio 2023
(Mart.-Sab.: h.10-19)

Via Monte di Pietà 23, Milano

Questo progetto espositivo indaga il senso del sacro nell’arte contemporanea.

Attraverso una selezione di opere realizzate dagli anni Sessanta a oggi, l’esposizione crea un dialogo tra più di venti artisti italiani, da importanti nomi del Novecento fino alle tendenze più recenti.

DINEO SESHEE BOPAPE – Born in the first light of the morning
PIRELLI HANGAR BICOCCA

Fino al 29 Gennaio 2023
(Giovedì, venerdì, sabato e domenica 10.30-20.30)

Via Chiese 2, Milano

Mostre gratis novembre

La mostra in Pirelli HangarBicocca è la prima personale dell’artista in un’istituzione italiana.

Vedremo un ampio corpus di lavori e nuove produzioni di Seshee Bopape: il suo lavoro incorpora media diversi – come la scultura, il disegno, il video e il suono.

Alessandro Twombly – Battito del picchio
STUDIO VISCONTI

Fino al 31 Gennaio 2023
(Lun.-Gio.: h.10-13/14.30-18
Ven.: h.10/15)

Corso Monforte 23, Milano

BRUCE NAUMAN- Neons Corridors Rooms
PIRELLI HANGAR BICOCCA

Fino al 26 Febbraio 2023
(Giovedì, venerdì, sabato e domenica 10.30-20.30)

Via Chiese 2, Milano

Mostre gratis novembre

Organizzata in collaborazione con Tate Modern di Londra e Stedelijk Museum di Amsterdam, la mostra in Pirelli HangarBicocca si caratterizza per un focus specifico sulla ricerca spaziale e architettonica di Nauman.

In aggiunta a diversi lavori già esposti a Londra e Amsterdam, l’esposizione include una considerevole selezione di suoi celebri corridoi e stanze.

Fino al 5 marzo 2023
(Giov.-Dom.: h.12-19)

Via Orti 25, Milano

La mostra, a cura del collettivo HH Art Space e Mario D’Souza, è allestita nei nuovi spazi di Fondazione Elpis.

Attraverso il lavoro di 21 artiste e artisti, HAZE, ovvero foschia, esplora le nuove prospettive artistiche dell’Asia meridionale e racconta il ruolo delle arti visive nella narrazione di una crisi globale che investe diversi livelli: ecologico, politico e socio-culturale.

A Beautiful Mind – Cheone
Hotel Nhow Milano

Fino al 03 Maggio 2022

Via Tortona 35

A Beautiful Mind è la prima mostra personale di Cheone.

Il percorso della mostra presenta una selezione di opere che ripercorrono in senso cronologico alcuni snodi importanti della parabola creativa di Cheone, a partire dalla sua formazione quando a Gallipoli apprese le tecniche tradizionali dell’olio su tela nella bottega di Uccio Scarpina.

Si sviluppa su tutti i piani dell’Hotel, dovete solo cercare le opere.

ISTANTI-NON VEDO L’ORA CHE SIA ADESSO
MERCATO CENTRALE MILANO

Via Giovanni Battista Sammartini 2, Milano

Mostre gratis Milano Ottobre

In occasione del suo primo compleanno Mercato Centrale Milano ha presentato il nuovo allestimento site-specific Istanti – Non vedo l’ora che sia adesso a cura di Manuele Geromini, fotografo professionista il cui lavoro si concentra principalmente sull’utilizzo della fotografia istantanea.

Le nuove opere sono realizzate da Geromini con la tecnica della doppia esposizione: ritraggono i soggetti in modo aleatorio, impressionistico, come se catturassero il movimento istintivo e casuale nel preciso istante dello scatto.

[labnol_related]

Lascia un commento