8 - 31 Gennaio 2020

21 MOSTRE GRATIS DA VEDERE A MILANO A FEBBRAIO

The Illuminating Gas Mostre gratis Febbraio

Lo so, sembra impossibile anche a me ma siamo arrivati già alle mostre gratis da vedere a Febbraio a Milano.

Tra l’altro, alcune di queste sono sempre quelle che avete letto nel post delle mostre di Gennaio.

Alcune tra queste mostre gratis di Febbraio sono davvero imperdibili, segnatevele.

Siete pronti?

Ecco le mie 21 mostre gratis da vedere a Febbraio a Milano.


ANTHEA
COPERNICO GALLERY

Fino al 6 Febbraio 2020
(su appuntamento dal lunedì al venerdì)

Ingresso libero

Via Lunigiana angolo Via Copernico, Milano

In mostra la personale dell’artista Eldi Veizaj che ha creato un nuovo ciclo di opere al di là di qualunque forma di realismo, come è nella natura della sua poetica.

I materiali che utilizza, acqua, curcuma, tè, caffè, zenzero, canapa si mescolano tra loro in una metamorfosi di forme floreali quasi oniriche.

EMILIO VEDOVA

PALAZZO REALE

Fino al 9 Febbraio 2020
(Lun.: 14-19.30;
Mart.-Merc.-Ven.-Dom.: h.9.30-19.30;
Gio e Sab.: 9.30-22.30)

Ingresso libero

Piazza Duomo, Milano

 

Emilio Vedova Mostre Gratis Febbraio

Nella meravigliosa Sala delle Cariatidi in mostra un allestimento spettacolare dell’opera di Emilio Vedova.

Si tratta di un intervento, progettato dallo studio Alvisi Kirimoto di Roma, che prevede una parete lunga 30 metri e alta 5, circondata da una struttura luminosa indipendente che attraversa diagonalmente il salone.

In questo contesto lacerato sono esposte, sia a muro che a pavimento, circa 70 opere, alcune delle quali di imponenti dimensioni, tra cui il celebre Absurdes Berliner Tagebuch ’64 che sarà possibile vedere esposto nella sua integrità.

Io mi sono emozionata moltissimo!

CON STRAORDINARIO TRASPORTO.
LE GRANDI MACCHINE A SPALLA ITALIANE

STUDIO MUSEO FRANCESCO MESSINA

Fino al 14 Febbraio 2019
(Mart.-Dom.: h.10-18)

RODRIGO HERNÁNDEZ. PEDIGREE

GALLERIA CAMPARI

Fino al 14 Febbraio 2020
(Visite guidate gratuite e su prenotazione
Mart.-Ven.: h. 10.00, 11.30, 14.00, 15.30 e 17.00;
Ogni secondo sabato del mese: h.10.00, 11.30, 14.00, 15.30 e 17.00)

Ingresso libero

Viale Gramsci 161, Sesto S. Giovanni (Mi)

mostre gratis novembre

L’esposizione è una preziosa raccolta di otto sculture in dialogo con una speciale carta da parati che Rodrigo Hernández (vincitore della seconda edizione del Campari Art Prize alla venticinquesima edizione di Artissima) ha realizzato come omaggio alla vicenda della famiglia Campari.

OooOoO
Koo Jeong A

LA TRIENNALE

Fino al 16 Febbraio 2020
(Mart.-Dom.: h.10.30-20.30)

Ingresso libero

Viale Alemagna 6, Milano

©Triennale

Un grande skatepark multisensoriale progettato dall’artista sudcoreana Koo Jeong A che, fin dagli anni Novanta, lavora sulla reinvenzione degli spazi attraverso installazioni site-specific esperienziali e partecipative.

L’installazione è animata dalla musica di Koreless, un produttore di musica elettronica con sede a Glasgow.

Appositamente realizzato per Triennale Milano, OooOoO di Koo Jeong A vuole stimolare nel visitatore una partecipazione fisica e mentale dello spazio.

Corrado Levi

Tra gli spazi

LA TRIENNALE

Fino al 23 Febbraio 2020
(Mart.-Dom.: h.10.30-20.30)

Ingresso libero

Viale Alemagna 6, Milano

Mostre Gratis Febbraio Corrado Levi

Questa una mostra diffusa in tutta la Triennale, dedicata alla figura di Corrado Levi, architetto, artista, intellettuale, agitatore culturale, docente, critico, curatore, collezionista.

Sono esposti alcuni dei suoi lavori più rappresentativi: installazioni site specific, interventi ambientali, sculture, oggetti di design, opere pittoriche, progetti architettonici, realizzati tra il 1982 e il 2019.

Van Cleef & Arpels: il Tempo, la Natura, l’Amore

PALAZZO REALE

Fino al 23 Febbraio 2020
(Lun.: 14-19.30;
Mart.-Merc.-Ven.-Dom.: h.9.30-19.30;
Gio e Sab.: 9.30-22.30)

Ingresso libero

Piazza Duomo, Milano

Mostre Gratis Febbraio

In mostra, per la prima volta in Italia, l’universo della Maison di Alta Gioielleria attraverso oltre 400 gioielli, orologi e oggetti preziosi realizzati fin dalla sua fondazione, nel 1906.

La mostra è articolata in tre sezioni – Tempo, Natura, Amore  – ed è stata concepita prendendo spunto dalle Lezioni Americane di Italo Calvino.

Vi farà sognare!

…the Illuminating gas

PIRELLI HANGARBICOCCA

Fino al 23 Febbraio 2020
(Gio.-Dom.: h. 10-22)

Ingresso libero

Via Chiese 2, Milano

The Illuminating Gas Mostre gratis Febbraio

In mostra la più grande esposizione mai realizzata da Cerith Wyn Evans, una composizione delle opere al neon, e non solo, dell’artista in cui luce, energia e suono offrono un’esperienza unica.

La mostra presenta 24 lavori, tra sculture storiche, complesse installazioni monumentali e nuove produzioni, che occupano gli oltre 5 mila metri quadrati delle Navate e del Cubo di Pirelli Hangar Bicocca.

È una mostra meravigliosa, non perdetevela!

ME NE FACCIO UN BAFFO

KASA DEI LIBRI

Fino al 29 Febbraio 2020
(Lun.-Ven.: h. 15-19;
Aperture straordinarie nei we: 8-9 Febbraio e 29-1 Marzo con gli stessi orari)

Ingresso libero

Largo De Benedetti 4, Milano

Bellissima mostra gratis in un posto ancora più bello che ho recentemente visitato.

Si tratta della mostra che la Kasa dei Libri ha allestito in onore di uno degli artisti più originali del secolo scorso: Salvador Dalì!

Scoprirete opere pazzesche di Salvador Dalì, legate al mondo della parola scritta.

E non solo: anche oggetti, video, libri di cucina scritti da lui!

PRIMA VISIONE 2019
I FOTOGRAFI E MILANO

BELVEDERE FOTOGRAFIA

Fino al 29 Febbraio 2020
(Mart.-Sab.: h.15.30-19.30)

Ingresso libero

Via Santa Marta 18, Milano

In mostra le fotografie su Milano di 48 autori che documentano la sua evoluzione.

Nuovi e vecchi edifici, monumenti storici, musei e periferie,  grattacieli, visioni dall’alto, scorci notturni e qualche spicchio di verde.

MICROCOSMI ONIRICI

MARE CULTURALE URBANO

Fino al 29 Febbraio 2020
(Lun.-Merc.: h.11.30-24; Gio: h.11.30-1;
Ven.: h.11.30-2; Sab.: h.10-2: Dom.: h.10-24)

Ingresso libero

Via Giuseppe Gabetti 15, Milano

Mostre Gratis Dicembre

Questa mostra gratis è una personale di Simona Cozzupoli.

In mostra microcosmi onirici, creati dentro a scatole e cornici di legno, che conducono lo spettatore in una dimensione dominata dalla meraviglia.

Guardando attraverso un vecchio libro si aprono nuovi orizzonti.

Giovanni De Lazzari
GIORNI SEGRETI

FONDAZIONE ADOLFO PINI

Fino al 6 Marzo 2020
(Lun.-Ven.: h.10-13; 15-17.00)

Ingresso libero

Corso Garibaldi 2, Milano

Fondazione Pini Mostre Gratis Dicembre

Il progetto site-specific mette a confronto i diversi nuclei intorno a cui si sviluppa la ricerca dell’artista.

Accanto a disegni, collage, opere pittoriche e scultoree, sono esposti una selezione di taccuini.

Le opere sono state create dall’artista durante una lunga meditazione solitaria, come evocato dal titolo stesso.

Le opere in mostra, realizzate da Giovanni De Lazzari a partire dal 2008, seguono il filo conduttore della relazione con la natura, che origina da un processo di osservazione profondo e prolungato.

Bongiovanni Radice. Una pittura borghese

FONDAZIONE ADOLFO PINI

Fino al 6 Marzo 2020
(Lun.-Ven.: h.10-13; 15-17.00)

Ingresso libero

Corso Garibaldi 2, Milano

Al piano terra della Fondazione saranno esposti, per la prima volta, in una veste insolita, i lavori pittorici di Renzo Bongiovanni Radice, al cui lavoro è dedicata la Fondazione.

Le opere in mostra raccontano la carriera pittorica e l’anima di Bongiovanni Radice, dagli anni Venti del Novecento fino agli ultimi anni della sua produzione artistica, 1970.

Bongiovanni persegue la sua strada in solitaria, senza preoccuparsi delle “novità”, cercando di affinare sempre più l’idea di pittura tradizionale.

Vincenzo Agnetti. Autoritratti Ritratti e Scrivere

GALLERIA BUILDING

Fino all’8 Marzo 2020
(Mart.-Sab.: h. 10-19)

Ingresso libero

Via Monte di Pietà 23, Milano

Mostre Gratis Dicembre

Questa mostra si concentra su una selezione di opere dell’artista.

Tra queste non soltanto i suoi celebri feltri, ma anche molti altri lavori tra cui Identikit (1973), Autotelefonata (No) (1972) e Elisabetta d’Inghilterra (1976), in cui l’artista sperimenta in maniera originale il genere del ritratto.

L’ultima parte di questa mostra gratis comprende un’ampia sezione documentaria con testi e fotografie che raccontano il complesso rapporto scrittura-opera-scrittura di Agnetti.

La mostra si estende anche in alcuni ambienti dei Chiostri di Sant’Eustorgio (a pagamento).

NERO SU BIANCO. CARTE D’ARCHIVIO RACCONTANO LEONARDO

ARCHIVIO DI STATO

Fino al 28 Marzo 2020
(Lun.-Gio. :h. 10-18 solo su prenotazione;
Ven.: h. 10-14 solo su prenotazione;
Ven.: h.14 -19; Sab.: h.10-19 ingresso senza prenotazione)

Ingresso libero

Via Senato 10, Milano

Vengono presentati in mostra 350 documenti su Leonardo da Vinci portati alla luce, fra i quali spiccano alcuni inediti di grande interesse.

Documento principale della mostra è l’unica firma autografa a oggi conosciuta di Leonardo, vergata da sinistra verso destra di fronte al notaio Antonio de Capitani in calce al contratto per la realizzazione del dipinto “La Vergine delle Rocce”, oggi esposto al Museo del Louvre.

Materie, spazi, visioni

GALLERIA BUILDING

Fino al 28 Marzo 2020
(Mart.-Sab.: h. 10-19)

Ingresso libero

Via Monte di Pietà 23, Milano

Questa mostra gratis si snoda sui tre piani della galleria.

Ognuno è occupato dalle opere inedite di uno solo degli artisti invitati: Sophie Ko, Valerie Krause e Marco Andrea Magni.

Le opere esposte sono in dialogo con l’architettura delle sale.

La maggior parte dei lavori in mostra sono quindi opere site specific, nuove produzioni o lavori mai esposti prima.

Francesca Torzo
Chaosmos

LA TRIENNALE

Fino al 29 Marzo 2020
(Mart.-Dom.: h.10.30-20.30)

Ingresso libero

Viale Alemagna 6, Milano

Chaosmos, mostra personale di Francesca Torzo, apre la serie di mostre dedicate ad alcune delle più innovative e sperimentali figure di artisti, architetti e designer della scena contemporanea italiana e internazionale.

Il titolo Chaosmos è una citazione da Finnegans Wake di James Joyce per rappresentare il caos che non si oppone ma si interpone al cosmo.

Vedrete due tende da lei progettate in dialogo con gli spazi di Triennale e con volumetrie, tagli prospettici, condizioni di luce – naturale e artificiale – che variano nel corso della giornata.

Ab artis inventae origine:
storie di libri, di persone e di biblioteche tra le edizioni quattrocentesche

Biblioteca Nazionale Braidense

Fino al 28 Marzo 2020
(Lun.-Sab.: h.9.30 -13.30)

Ingresso libero

Via Brera 28, Milano

Mostre gratis Febbraio

Tema centrale di questa mostra sono gli incunaboli, cioè i libri a stampa prodotti durante i primi cinquant’anni dall’invenzione di Johann Gutenberg della macchina a caratteri mobili.

La Braidense ha una delle più importanti collezioni di incunaboli in Italia, con un fondo che raccoglie più di 2.300 volumi.

STILE MILANO. STORIE DI ELEGANZA

PALAZZO MORANDO
COSTUME MODA IMMAGINE

Fino al 29 Marzo 2020
(Mart.- Dom.: h.9.00 – 13.00; 14.00 – 17.30
)

Ingresso libero

Via Sant’Andrea 6, Milano

Stile Milano Mostre Gratis Febbraio

Una mostra gratis e bellissima in cui vengono raccontati gli abiti e i gioielli creati a Milano dagli Anni Cinquanta ai nostri giorni.

Molto emozionante ritrovare gioielli della mia infanzia di Merù e di Schrieber.

Che bello vedere i meravigliosi abiti del passato, quando l’eleganza era di tutti i giorni.

Una scrittura allo specchio:
i segreti della sinistra mano di Leonardo

CASTELLO SFORZESCO
SALA DEL TESORO

Fino al 19 Aprile 2020
(Mart.- Dom.: h.9 – 17,30
)

Ingresso libero

Piazza Castello, Milano

Questa mostra gratis è allestita nei luoghi che Leonardo frequentò nei suoi anni milanesi, che emozione!

Vengono qui ripercorse le fasi essenziali della formazione di Leonardo da Vinci, attraverso un’analisi della sua scrittura.

Per l’occasione viene esposto in originale il Codice Trivulziano, autografo di Leonardo, prestato dall’Ambrosiana che è tra gli enti organizzatori della mostra.

[labnol_related]

Lascia un commento