30 - 19 settembre 2016

IL CHIOSTRO DELLE RANE

Via Caradosso angolo Piazza Santa Maria delle Grazie, Milano

legraziemilano.it

la pace del chiostro delle rane

Chiedetemi cosa significa per me il Chiostro delle Rane.

È la mia bambina quando era piccola. Il passeggino lasciato fuori e lo stupore per queste ranocchie di bronzo, che circondano la fontanella posta al centro del chiostro quadrato.

Il suo tentativo ogni volta di scavalcare la catena che protegge la fontana e i miei “NO”. E poi quella volta in cui quel frate le disse “vai, vai, sei solo una bambina, vai a salutare le ranocchie”.

La mia bambina oggi è cresciuta, ma se ho cinque minuti è proprio lì che mi vado a nascondere, al Chiostro delle Rane.

Mi siedo sotto le arcate a volta tra i vialetti e le magnolie e guardo le ranocchie, ascolto il rumore dell’acqua e respiro. Non importa se fuori c’è traffico o rumore, qui tutto si ferma. Sembra di ritornare al Quattrocento quando questo chiostro, il chiostro piccolo, fu edificato a fianco della Chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Spesso al Chiostro delle Rane ci sono mostre gratuite ma molto più spesso c’è silenzio e pace. Poi alzo gli occhi e ammiro la perfezione della Tribuna Bramantesca.

Ringrazio per la fortuna che ho di godere di tutto questo.

Condividilo sui social!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Potrebbe interessarti anche...

One comment

Lascia un commento