7 - 2 aprile 2018

EXIT, IL CHIOSCO GOURMET DELLO CHEF PERDOMO A MILANO

 

il chiosco exit dello chef perdomo a milano

Esterno di Exit a Milano

Exit Gastronomia Urbana, il chiosco gourmet dello chef Perdomo, ha aperto a Milano da qualche mese, il 4 gennaio 2018.

E io lo amo già.

Lo chef Matias Perdomo nel 2011 aveva portato alla stella Michelin il ristorante milanese Pont de Ferr, sui Navigli.

Insieme ai suoi soci, Simon Press e Thomas Piras, ha da un paio d’anni rivoluzionato il concetto di ristorante a Milano.

Infatti pare che il loro ristorante, il Contraste, di cui tutti parlano e dove io non sono ancora andata, sia un’esperienza imperdibile.

Sicuramente molto caro, ora forse ancora di più visto che ha preso una stella Michelin nel 2018.

E allora noi cosa facciamo?

Andiamo da Exit, il chiosco ristrutturato (benissimo) dello chef Perdomo.

Io amo i chioschi, anche quelli più chioschi di questo. Che in realtà è un bistrot a tutti gli effetti, molto chic peraltro.

Exit si trova in una piazzetta nascosta tra Corso Italia e Corso di Porta Romana a Milano.

Una trentina di coperti, tavoli in legno (e che legno!) senza tovaglia, segnaposti di pietra (il Ceppo di Gré con cui sono costruiti molti palazzi a Milano), Exit il chiosco di Perdomo è molto elegante, nella sua semplicità.

Il tavolo di exit di perdomo milano

Il tavolo di Exit

La cucina è a vista (anche da fuori!), il personale molto gentile e, altra cosa che amo, sarete circondati da vetrate su Milano.

La sala di Exit di perdomo a milano

Interno di Exit Milano

La prima cosa che voglio dirvi, che trovo meravigliosa, è che da Exit si mangia a tutte le ore!

Significa che dalle 8 del mattino a mezzanotte si mangia esattamente lo stesso menù.

Questa secondo me è una gran cosa, molto poco milanese tra l’altro.

Troverete in menù pochi piatti, eccezionali. Per sfamarsi, vi avviso, ne servono un paio.

Io (in più riprese) ho provato e apprezzato moltissimo:

  • Pane di Matera con burro salato e acciughe del Cantabrico
  • Puntarelle con acciughe e parmigiano
  • Burrata affumicata (divina) con agretti, pera e pinoli
  • Tartare di fassona con finocchio, aglio nero e Castelmagno
  • Spuma di colomba

Piatto forte, che non ho ancora provato, le uova alla Exit.

La carta dei vini è super, ci sono circa 100 etichette selezionate da Thomas Piras. Ottima anche la scelta al calice. I cocktail sono fatti come si deve.

A pranzo sarete circondati da businessman che fanno appunto il business lunch. Voi state sereni e fatevi il vostro lunch anche senza il business.

Geniale, secondo me, venire da Exit per un pre o post cinema, così come per l’aperitivo o la colazione.

Bisognerà provare anche il brunch del Sabato.

Dimenticavo! Spenderete molto ma molto meno che da Contraste!


Exit-Milano

www.exit-milano.com

Piazza Erculea 2, Milano 
+39 02.35999080

Aperto dal lunedì al venerdì
dalle 8:00 alle 24:00
Sabato dalle 10:30 alle 16:00
Chiuso la Domenica

Condividilo sui social!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Potrebbe interessarti anche...

One comment

Lascia un commento