28 - 22 novembre 2016

LA BRISA

(Pranzo e cena, chiuso sabato tutto il giorno e domenica a pranzo)

Via Brisa 15, Milano

www.ristorantelabrisa.it

img_0186

Ognuno ha il suo ristorante del cuore. Il mio sei tu, Brisa.

La Brisa per me è l’autunno, quello delle foglie che cadono per terra, in giardino, qui fuori.

È il mio compleanno e un pranzo che se non si fa qui, allora non è il mio compleanno.

Sono i dolci di castagne o di cachi, il vino rosso da scegliere insieme. È la pioggia che comincia a venire giù, ma qui dentro non ci frega.

La Brisa è l’inverno e il vento che sento soffiare al di là dei vetri di questa veranda.

È il tepore al di qua della vetrata. È il pranzo prima delle vacanze di Natale, che se no i bambini poi sono a casa e non si riesce  più.

La Brisa è la primavera che se fa caldo proviamo a prenotare fuori e allora ci illudiamo che l’inverno sia finito.

È l’estate che è arrivata e quindi andiamo alla Brisa, è il profumo di zampirone, è una serata tiepida a Milano con le candele accese, per salutarti Milano.

tavolo in giardino del ristorante brisa a milano

È il posto degli arrivederci e dei bentornata, il primo posto che mi riaccoglie e, talvolta mi raccoglie, alla fine dell’estate.

La Brisa è il tavolo rotondo sulla destra, è la cucina spostata da cui sbuca la testa di Antonio. Il bancone che mancava e ora c’è e sembra impossibile che non ci fosse prima.

È aspettare gli altri ai tavoli all’ingresso, è il cuscinetto fuori per chi deve fumare. 

È il posto dove porto chi amo. 

È il business lunch che anche se non è business ma solo lunch va bene lo stesso.

Ci sono i posti di famiglia, quelli dell’infanzia, quelli dei ricordi. La Brisa è il mio posto della mia vita da grande.

Condividilo sui social!Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Potrebbe interessarti anche...